L’Istituto Comprensivo 2 “Binna-Dalmasso” di Macomer ha aderito al Bando indetto dal MIUR, Scuola Digitale “Azione#7”, per la realizzazione di Atelier creativi allo scopo di valorizzare la didattica laboratoriale. L’iniziativa fa parte delle azioni del Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD).

L’ideazione così come la progettazione sono state coordinate dall’Animatore Digitale, prof.ssa Marina Muroni in sinergia con l’ins. Marcella Gambella, docenti dell’Istituto.        Sono state rese pubbliche le graduatorie delle scuole partecipanti e il nostro istituto ha ottenuto il 27° posto nella classifica regionale con 57 punti, aggiudicandosi un finanziamento di 15 mila euro per la realizzazione di un “Atelier digitale” nel Plesso di Sertinu (scuola primaria) a Macomer dove sarà creato un nuovo spazio didattico in cui gli alunni potranno apprendere le competenze tecnologiche di base e coniugarle con manualità, artigianato, creatività.

Nella scuola verrà quindi allestita un’aula in cui saranno collocate 20 postazioni multimediali con PC, una zona adibita a postazione centrale composta da Pc, stampante 3D per stampare modelli realizzati dalle singole postazioni. Il laboratorio sarà utilizzabile in orario curricolare ed extra curricolare in modo tale da consentire agli allievi, sotto la guida propositiva dei docenti, di diventare protagonisti della costruzione del proprio sapere.